Print
Crostata Ricotta e Cioccolato

Crostata Ricotta e Cioccolato

  • Author: Nicoletta
  • Prep Time: 20 minuti
  • Cook Time: 40 minuti
  • Total Time: 1 ora
  • Yield: 8-10 fette 1x
  • Category: Dolci
  • Method: Forno
  • Cuisine: Italiana

Description

Nella squisita Crostata Ricotta e Cioccolato una morbida ma friabile pastafrolla aromatizzata da vaniglia e limone, racchiude uno squisito ripieno fatto di ricotta di pecora romana, uovo, zucchero (ma non troppo), grattugiata di scorza di arancia e cioccolato fondente al 70% tagliato grossolanamente al coltello.


Ingredients

  • 300 g farina tipo 0
  • 100 g zucchero di canna
  • 100 g burro, a cubetti
  • 2 uova, biologiche da allevamento a terra
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia puro
  • 1 limone biologico, la buccia grattugiata
  • 1/2 cucchiaino lievito in polvere

Per la ricotta:

  • 400 g ricotta
  • 80 g zucchero granulare
  • 1 uovo biologico, da allevamento a terra
  • 1 arancio, la buccia grattugiata
  • 90 g cioccolato fondente (70% cacao), tritato grossolanamente

Instructions

  1. Nella ciotola di un robot da cucina aggiungere lo zucchero, il burro a cubetti e la farina setacciata con il lievito. Lavorare fino ad ottenere una consistenza “sabbiosa”.
  2. Quindi aggiungere le uova, la vaniglia, la scorza di limone e mescolare brevemente il compost. Non surriscaldare l’impasto con le lame.
  3. Versalo su una superficie di lavoro e lavoralo leggermente con le mani e formare una palla di pasta. Schiacciatela leggermente e avvolgetela con la plastica. Lasciatela riposare in frigo per circa 1/2 ora o 1 ora.
  4. Nel frattempo, in una ciotola, aggiungere la ricotta e sbatterla con una frusta insieme allo zucchero.
  5. Aggiungere l’uovo e la scorza d’arancia. Mescolare delicatamente con lafrusta fino a ottenere un composto omogeneo. Infine, aggiungere il cioccolato fondente tritato. Mettere da parte.
  6. Prendere la pasta frolla dal frigorifero, se necessario portarla a temperatura lavorandola leggermente con le mani. Tagliare un pezzo (circa 1/4) che servirà per le strisce decorative e rimetterlo in frigo.
  7. Stendere la pasta rimanente con un mattarello su una superficie infarinata di circa 4 mm di spessore.
  8. Arrotolare la pastafrolla stesa sul mattarello e srotolarla in uno stampo rettangolare con un fondo rimovibile o uno stampo rotondocon apertura a molla (circa 22-24 cm di diametro). Se si rompe non ti preoccupare, usa delicatamente le mani per rimetterlo insieme.
  9. Con un coltello affilato, tagliare la pasta in eccesso sui bordi e forare il fondo con una forchetta.
  10. Preriscaldare il forno a 180° C (350° F). Riempire con la miscela di ricotta, levigandola con un cucchiaio.
  11. Prendere l’altro pezzo di pasta frolla dal frigo e stenderlo con uno spessore di 3 mm. Tagliare le strisce con una rotella da pasta. Disporre le strisce di pasta in un reticolo sopra il ripieno.
  12. Cuocere in forno preriscaldato per circa 45-50 minuti. Controllarla spesso durante gli ultimi minuti di cottura. Quando le strisce sono dorate sulla superficie, è pronta.
  13. Toglierla dal forno e lasciarla riposare per alcune ore su una gratella, finché non si raffredda completamente.
  14. Dopo il tempo di riposo, estrarla dallo stampo, e cospargere l’intera superficie con abbondante zucchero a velo.
  15. Conservare in frigorifero, leggermente coperta, e consumare entro due-tre giorni. È buona sia fredda, un po’ come una cheesecake, o a temperatura ambiente per un effetto più cremoso.

Notes

Se usate questa tortiera rettangolare (35 x 11 cm) vi avanzerà un po’ di pastafrolla. Potete farci dei biscotti o 1 – 2 crostatine alla marmellata o cioccolata.

Recipe Card powered by